Poesia buona come il Pane – ed. 2011

coppbcp_2011Poesia buona come il Pane
Progetto di riqualificazione urbana e didattica d’autore
Seconda Edizione 2011
Libro che raccoglie le poesie e i disegni dei bambini delle scuole primarie di Brugherio nei laboratori organizzati da Mille Gru e condotti da Giovanni Gelmi.
Con aforismi e disegni realizzati per il progetto da Alberto Casiraghy
Formato 15×21
80 pagine

Progetto ideato e realizzato da Mille Gru
Sostenuto e promosso da Comune di Brugherio, distretto del Commercio di Brugherio
In collaborazione con Biblioteca Civica di Brugherio

La scuola è o dovrebbe essere una cucina dove si apprende l’arte di donare sapore alla vita coltivando il sapere. Si gusta tanto più la vita quanto più sei sapio, sapiente, dove per i Latini “sapio” -ci ricorda bene il linguista, scrittore e patriota Niccolò Tommaseo– “valeva in traslato sentir rettamente; e quindi il senso dell’italiano sapere, che da sé vale dottrina retta, e il prevalere della sapienza sulla scienza”. Ma non ci può essere sapienza, non si può sentir rettamente, se non si fa tesoro di tutti gli insegnamenti che involontariamente ci donano i nostri bambini-maestri. Non si può diventare buongustai della vita se non ci si nutre alla mensa dei bambini. Perché i bambini sono poeti spontanei che crescono come fiori di campo selvatici, la loro poesia nasce naturalmente dallo stupore, la bellezza delle loro parole è immediata, è limpida come la loro voce, ci inebria perché profuma, in qualunque giorno dell’anno, di fresca luce primaverile.
(dall’introduzione di Dome Bulfaro)

coppbcp_2011retro

Lascia un commento