Rosaria Lo Russo-Daniele Vergni, Controlli

cop_controlli_lowDVD video allegato
(testi e voce Rosaria Lo Russo, suoni e video Daniele Vergni)
postfazione: Dome Bulfaro
Edizioni Mille Gru, 2016
Collana PoesiaPresente
Formato 16×16
Pagine 48
Prezzo di copertina: € 16
ISBN: 978-88-905761-6-4

“Controlli” è un dittico in versi scritto da Rosaria Lo Russo per essere il copione testuale e la parte vocale di un mediometraggio di Daniele Vergni diviso in due tempi intitolati “Il controllore di volo” e “Il canto di Hāfez”.
Una doppia condizione per un’unica mania di controllo: restare in bilico per non crollare.
Due poemetti per voce e video, poesia e videopoesia.
Rosaria Lo Russo ha dato voce e scrittura a due uomini mitici: Klaus Dibiasi, pluricampione mondiale di tuffi, e Hāfez di Shiraz, il maggiore e noto poeta-mistico persiano medievale, che in quest’opera sono da intendersi come due situazioni poematiche. Si cerca di descrivere l’atto di mantenere il controllo del proprio dire e del proprio fare durante l’emergenza della condizione-limite: il proprio stato di bilico.
Un dittico sulla perfezione e la caduta, sul bilico e il baratro.

La memoria e i corpi sono i due aspetti che più hanno indirizzato Daniele Vergni nella costruzione delle due videopoesie corrispondenti. Il corpo vocalico di Rosaria Lo Russo, con i suoi movimenti lineari o spiraliformi, guida la trama delle immagini sovrimpresse, ne detta la genesi iconica, determina gli accelerandi e rallentamenti che si susseguono, con scarti minimi, in molte clip video. A volte la stessa clip torna con una decelerazione contrapposta al crescendo vocale o musicale; altre volte invece costituisce un’armonia con la parola incarnata dall’autrice (dalla postfazione di Dome Bulfaro)

Estratti dai video:
Trailer libro “Controlli
Trailer “Il controllore di volo
Trailer “Il canto di Hāfez

Rosaria Lo Russo nota biografica
poeta performer, ha pubblicato Comedia, Bompiani 1998, Penelope, d’if 2003, Lo dittatore amore. Melologhi, Effigie 2004, Io e Anne. Confessional poems, d’if 2010, Crolli, Le Lettere 2012, Poema (1990/2000), Zona 2013 e Nel nosocomio, Effigie, 2016 e tre volumi di traduzioni della poesia di Anne Sexton. Ha recitato, fra gli altri, Brodskij, Caproni, Zanzotto, Szymborska, Rosselli. Dirige a Firenze il festival di poesia performativa “pppp_LaPasseraPoesiaPerformanceinPiazza”.

Daniele Vergni nota biografica
Suona con i Christine Plays Viola, i Sixty Drops e Miro Sassolini. Ha collaborato con la compagnia Notterrante nella realizzazione di colonne sonore e video per gli spettacoli Caligola, Delirio Metropolitano e Fedra Suspect. Ha realizzato videoclip per varie band tra cui Macelleria Mobile di Mezzanotte, MonoLogue e Miro Sassolini. Dal 2015 è nel Gruppo Acusma, la cui ricerca nelle arti performative si incentra su suono e voce.

Su Alfabeta2, l’intervista “Poesia come estasi vocale” di Marianna Marrucci a Rosaria Lo Russo

Un commento su “Rosaria Lo Russo-Daniele Vergni, Controlli

Lascia un commento